Fisascat e Uiltucs, c’è l’accordo sui contratti a tempo determinato nelle località turistiche

Il 14 aprile presso la sede di Confesercenti Toscana è stato sottoscritto l’Accordo sindacale regionale con Fisascat Cisl e Uiltucs sui “Contratti a tempo determinato nelle località turistiche nel CCNL TDS-Commercio”.

“Confesercenti Toscana vede l’intesa con Fisascat Cisl e Uiltucs come un passo in avanti per i rapporti nel regolare un pezzo importante del mercato del lavoro, soprattutto ad inizio della stagione turistica, che si presenta con necessità di lavoro stagionale” dichiara Massimo Biagioni, direttore regionale Confesercenti Toscana.

All’appello manca la Filcams-Cgil, che ha maturato la decisione di non aderire all’accordo in seguito alla scelta della sede regionale come luogo della sottoscrizione del contratto. Per il sindacato dei lavoratori del terziario, infatti, la materia doveva essere trattata nei singoli territori provinciali; tale assenza potrà comportare qualche ripercussione nelle relazioni sindacali e bilaterali. 

“Auspico – commenta Massimo Biagioni – che si possa completare una collaborazione con tutti i soggetti, per ritornare ad atti unitari.”

Per la fruizione delle deroghe introdotte dall’accordo, è necessario adempiere agli obblighi previsti nel testo, in particolare l’invio preventivo da parte dell’azienda interessata della “Richiesta di adesione” debitamente compilata e firmata alla mail orl@confesercentitoscana.it.

Comments are closed.