Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione di Confesercenti

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione del 50° anniversario della fondazione di Confesercenti, ha ricevuto al Quirinale una delegazione dell’Associazione delle imprese del turismo, del commercio e dei servizi, formata dalla Presidente Patrizia De Luise, dal Direttore Generale Giuseppe Capanna e dal Segretario Generale Mauro Bussoni.

“Siamo onorati dell’attenzione che il Presidente della Repubblica ha riservato a noi e, attraverso di noi, alle imprese che rappresentiamo. Realtà che non hanno solo un considerevole valore economico per l’Italia intera, ma che contribuiscono anche in modo decisivo alla sicurezza e alla qualità della vita dei territori, dove i nostri imprenditori lavorano e vivono, svolgendo un ruolo insostituibile di presidio sociale. Sono imprese vicine alla gente, come negozi ed esercizi di quartiere hanno dimostrato durante la pandemia”, le parole della Presidente di Confesercenti Patrizia De Luise.

Da 50 anni, Confesercenti dà voce a questo mondo, rappresentandolo, tutelandolo e lavorando per diffondere i valori della cultura di impresa e dell’impegno sociale che sono nel DNA dei nostri associati. Ed è la loro voce, la voce delle imprese che danno vita e valore alle nostre città e al nostro turismo, che oggi abbiamo portato al Presidente Mattarella, per ringraziarlo per quello che ha fatto e sta facendo, e della sua vicinanza e della sua presenza in questi anni, in particolare nelle fasi più dure dell’emergenza sanitaria, che ha colpito soprattutto queste attività”, conclude la Presidente di Confesercenti.

Comments are closed.