Moratoria mutui e finanziamenti: via libera dall’UE fino al 31 dicembre

Via libera della Commissione Europea alla proroga, fino al 31 dicembre 2021, della moratoria sui finanziamenti per le PMI, prevista dal decreto Sostegni bis.

Possono beneficiare dell’estensione del termine della moratoria solo le imprese ed i professionisti che ne hanno fatto richiesta alla banca/ente finanziatore entro il 15 giugno. La sospensione riguarderà solo la quota capitale.

Dal 1° luglio 2021, quindi, dovranno essere di nuovo pagati gli interessi. Le richieste di proroga della moratoria non beneficeranno più delle regole semplificate concesse dall’EBA: la banca pertanto dovrà valutare se classificare le esposizioni sospese come “forborne”.

Comments are closed.