Confesercenti Siena: Fondo perduto RT Prossimo bando: filiera turismo

Graduatorie al posto dei click days: ecco le tempistiche

Si completa la serie di bandi che la Regione Toscana aveva annunciato per l’erogazione di contributi a fondo perduto diretti alle categorie più penalizzate dalle restrizioni pandemiche. Per sostenerli sono stati stanziati 25 milioni di euro, di cui 11 milioni  e 530 mila avanzati dai bandi precedenti,  5 milioni già disponibili nel bilancio regionale e altri 8 milioni e 600 mila euro. Al termine del periodo utile previsto per ciascun bando, saranno formate graduatorie di assegnazione  in base al calo del fatturato, con perdite di almeno del 30 per cento.

FONDO PERDUTO RT – FILIERA TURISMO (guide, tour operator, adviaggio, ncc, taxi)

Il bando, non ancora pubblicato, dovrebbe avere una risorsa finanziaria di € 6.000.000 da ripartire tra (codici Ateco):

  • 79.1 – ATTIVITÀ DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E DEI TOUR OPERATOR
  • 79.90.20 – Attività delle guide e degli accompagnatori turistici
  • 93.19.92 – Attività delle guide alpine
  • 49.32 – Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente
  • 49.39.09 – Altri trasporti terrestri di passeggeri nca
  • le imprese che esercitino il servizio di piazza per il trasporto di cose di cui all’art. 42 L. 298/74 (c.d. taxi merce), appositamente autorizzate dal Comune territorialmente competente

CONTRIBUTO E REQUISITI

Il contributo previsto è di:

  • € 1.500  per i codici ATECO 79.90.20   e  93.12.92
  • € 2.500 per tutti gli altri beneficiari

La riduzione del fatturato del 2020 deve essere almeno del  30%  rispetto al 2019. Per le imprese avviate nel 2019 il confronto va fatto tra periodi omogenei di attività; per le imprese avviate nel 2020 non è richiesto il calo del fatturato.

Potranno partecipare al bando anche le imprese ed i professionisti che hanno ricevuto un contributo a valere sul precedente avviso di cui al D.D. 15380 del 29/09/2020.

Per la graduatoria sarà data priorità alle imprese che hanno iniziato nel 2020, seguite da quelle che non hanno partecipato al precedente bando; a seguire le altre .

La richiesta potrà essere presentata sul portale  Sviluppo Toscana dalle ore 9 del 4 giugno 2021  fino al 18 giugno 2021.

FONDO PERDUTO RT – FILIERA  EVENTI (incluso wedding e indotto), INTRATTENIMENTO, SPETTACOLI VIAGGIANTI, PALESTRE E IMPIANTI SPORTIVI

Il bando disporrà stessi importi e criteri di assegnazione dei contributi di cui sopra, ripartiti in tre categorie:

 A. Euro 1.000.000,00 : per le attività di cui ai codici ATECO 93.13.00 palestre e tutta la divisione 93.11 (gestione impianti sportivi)

 B.  Euro 230.000,00:  per attività di spettacolo viaggiante ed itinerante (93.21 Parchi di divertimento e parchi tematici, 93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca, purché esercenti attività di spettacoli viaggianti . Qualora l’attività di spettacolo viaggiante e itinerante sia individuata da un diverso codice ATECO, oppure non risulti esplicitamente dalla descrizione in visura camerale, è necessario essere in possesso di specifica licenza di esercizio per detta attività, da allegare in fase di domanda)

 C.  Euro 1.500.000,00 per tutte le altre attività previste alla sezione “Settori ammissibili” :

               (74.20.19 altre attività di riprese fotografiche;

                82.30.00 organizzazione di convegni e fiere; 

                93.29.10 discoteche, sale da ballo night-club e simili;

                96.09.05 organizzazione di feste e cerimonie;

                74.10.10 attività di design moda e industriale;

                47.71.10 commercio al dettaglio confezioni per adulti;

                47.62.20 commercio al minuto di cartoleria e festa;

                46.22.00 commercio all’ingrosso di piante e fiori;

                47.76.10 commercio al dettaglio di fiori e piante;)

con possibilità di reimpiego delle risorse non completamente utilizzate da uno dei due raggruppamenti sull’altro.

La domanda andrà presentata sul portale  Sviluppo Toscana a partire dalle ore 9 del 19 maggio fino alle ore 17 del 3 giugno 2021. 

Lascia un commento