Bene la progressione in positivo della Toscana sui vaccini per anziani e fragili

“ADESSO INIZIATIVE PER FACILITARE CHI HA DIFFICOLTA’ DI ACCESSO IN RETE”

Occorre un nuovo sforzo da parte della Regione Toscana per permettere ad anziani e fragili che non hanno facilita’ di accesso alla rete, di prenotare le vaccinazioni con modalità alternative al web.

L’appello viene dalla Fipac (Federazione italiana pensionati attività commerciali) attraverso il presidente toscano Fosco Tornani.

“La sanità toscana, dopo una fase problematica, sta nuovamente viaggiando su livelli di efficienza per quanto concerne i vaccini, pur nelle difficoltà legate alla fornitura degli stessi da parte dello Stato. A nostro avviso la criticità attuale, alla quale chiamiamo ad intervenire con opportuni interventi la sanità Toscana, riguarda le problematicità che possono incontrare i più anziani con la prenotazione in rete del vaccino. In questo senso sarebbe auspicabile un accordo con il mondo del volontariato a supporto di chi si trova in difficoltà”.

Comments are closed.