gemelli 19enni, bloccati nell’auto finita nel canale, salvati dai Carabinieri

Due gemelli di 19 anni, rimasti bloccati in una vettura finita in un canale, sono stati salvati dai carabinieri, mentre un terzo occupante, 18 anni, che è loro fratello, era riuscito a mettersi in salvo. E’ successo la notte scorsa in un incidente a Colle di Compito. Un’utilitaria con a bordo i tre fratelli, tutti del posto, è uscita dalla strada, forse a causa del fondo reso infido dalle piogge, ed è entrata dentro il torrente Visona, venti metri sotto la carreggiata. Mentre uno dei tre, il conducente, riusciva ad abbandonare il mezzo, gli altri due rimanevano bloccati dentro perché feriti. I carabinieri sono entrati nel canale e nonostante l’oscurità e la forte corrente di piena, mettevano in sicurezza i due fratelli in attesa del 118 e dei vigili del fuoco. Poi il 118 li ha trasportati al pronto soccorso. Qui il 18/enne ha subito la perdita della milza ed è ricoverato in prognosi riservata. Traumi più lievi invece per gli altri due. Solo contusioni per i carabinieri.

Comments are closed.