Zaniolo inseguito dalla Juventus, vale 40 milioni. A suo tempo scartato da Fiorentina e Inter

Nicolò Zaniolo è esploso nella Roma ed è ricercato adesso dalla Juventus, che però dovrebbe pagarlo almeno 40 milioni di euro. Ma a suo tempo è stato tesserato dalla squadra viola, ma i tecnici allora non ebbero fiducia nel giovanotto, consigliando la sua cessione. «Dopo tre anni a Firenze ci dissero che non era all’altezza della Primavera viola – ha raccontato papà Igor, ex attaccante –, così fu bravo lo staff tecnico dell’Entella a fiutare l’affare L’importante era ripartire, per Nicolò è stato un momento di forte stress. Non se lo aspettava. Se devo dire la verità, ancora oggi non mi spiego il motivo». Successivamente fu scartato anche dall’Inter, che lo aveva acquistato dall’Entella offrendo 1,8 milioni che con i bonus arrivavano a 3,5, e mandato a Roma come parziale contropartita di Radja Nainggolan.

Ora il valore del giocatore è lievitato, si parla di 40 milioni di euro, e l’entourage del ragazzo sarà accontentato dal club giallorosso, pronto a moltiplicare almeno per quattro il suo attuale stipendio: percepisce infatti 300mila euro all’anno. Il tecnico della formazione capitolina, Eusebio Di Francesco, adesso in bilico dopo la disfatta di Firenze, qualche settimana fa, ha rivendicato l’intuizione di farlo esordire al “Bernabeu” a settembre: “Quando l’ho fatto debuttare a Madrid mi avevano dato del pazzo. Ha fatto bene come tanti altri ragazzi giovani”.

Comments are closed.