Ricorsi al Tar, Toscana settima in Italia

logot24E’ il giorno del Pat, il processo amministrativo telematico. Oggi parte, ricorda Il Sole 24 Ore, la sperimentazione, che durerà fino al termine di novembre e dovrà saggiare la tenuta del sistema in vista del debutto vero e proprio, previsto per il 1° gennaio 2017.

Alla vigilia del Pat in Toscana si registrano 1.249 ricorsi depositati al Tar mentre 6.882 sono quelli pendenti (per il primo grado): come numero di ricorsi depositati, la Regione è al settimo posto in Italia (in testa c’è il Lazio), mentre per quanto riguarda i pendenti la Toscana è all’ottavo posto.

clipboard-1I test riguarderanno tutti i Tar, il Consiglio di Stato e il Consiglio di giustizia amministrativa della Sicilia e si concentreranno sui ricorsi nuovi, ovvero quelli depositati da oggi e fino al 30 novembre. Per i vecchi ricorsi, invece, si continuerà con le modalità tradizionali.

Comments are closed.