Martina e Richetti: 10 proposte per cambiare il Pd. Rinnegato Renzi

«Un nuovo Pd per l’Italia. Una comunità, una palestra, una scuola. Ascolto e azione, idee e radicamento. Con tutta la passione che abbiamo proviamo a cambiare insieme». Si susseguono le proposte di cambiamento di ex fedelissimi di Renzi, che adesso buttano a mare il rottamatore. Su Facebook il candidato alla Segreteria del Partito Democratico, Maurizio Martina, presenta in un video assieme a Matteo Richetti 10 proposte per cambiare il partito.
«Le proposte: Due terzi delle liste nazionali scelte dai territori. Albo degli elettori e primarie; Referendum tra gli iscritti e Conferenza programmatica annuale; Piattaforma digitale di partecipazione; Erasmus per Giovani democratici e Scuole di formazione per tutti; Direzione nazionale eletta al 50% dai territori; La metà del due per mille al Pd ai territori; Progetti di comunità dei circoli; Sì alla Conferenza nazionale delle donne; Un Segretario che fa solo il Segretario. Governo ombra per l”alternativa; Via alla Costituente dei Democratici italiani».

Comments are closed.