Giornalisti: morto Sandro Mayer, opinionista di Ballando con le stelle. Il ricordo di Milly Carlucci e Mara Venier

Lutto nel mondo del giornalismo e dello spettacolo: è morto a Roma il giornalista Sandro Mayer, direttore del settimanale DiPiù e opinionista a Ballando con le stelle, il programma di Milly Carlucci su Rai1. Mayer era nato a Piacenza nel 1940 e il prossimo 21 dicembre avrebbe compiuto 78 anni. Laureato in scienze politiche è stato per vent’anni direttore del settimanale Gente e dal 2004 dirigeva alcune testate di Cairo Editore.

Sandro Mayer lascia la moglie Daniela, conosciuta quando era giovanissimo ed era andato a Londra per imparare l’inglese, e la figlia Isabella. Laureato in scienze politiche, nella sua lunga carriera giornalistica è stato direttore di riviste come Dolly, Novella 2000 ed Epoca fino al 1983, quando assunse la guida di Gente che mantenne per vent’anni. Ha lavorato inoltre come autore e regista di teatro. Quindi a Ballando con le stelle, dove oltre a giudicare i concorrenti, seduto su un trono dorato, si lanciava lui stesso in balli sfrenati.

Milly Carlucci, in un Twitter ha scritto: «Caro Sandro, sei stato il fratello saggio, un consigliere, un affettuoso, amorevole e prezioso compagno di viaggio e di vita. Non riesco a crederci. Mi hai spezzato il cuore. Il mio affetto e la mia stima per te non finiranno mai». Se Mara Venier pubblica una foto di lei insieme a Mayer su Instagram, a salutare il giornalista anche il vicepremier Matteo Salvini: «Buon viaggio a #SandroMayer, giornalista e direttore di successo che si è sempre dimostrato corretto, preciso e rispettoso, in un mondo in cui queste doti sono ormai rare. Grazie di tutto amico mio».

Quindi il saluto di Maurizio Costanzo: «Sono profondamente addolorato per la morte di Sandro Mayer con il quale ho lavorato molti anni. Tra noi c’era una lunga e solida amicizia».
Sui social si riversa il cordoglio di chi lo aveva conosciuto o semplicemente seguito e ammirato per il suo lavoro. E’ stato una persona garbata e gentile, in molti si stringono attorno alla moglie e alla figlia. Tanti i messaggi della famiglia di Ballando: Selvaggia Lucarelli, lo ricorda con parole significative: «È morto un amico e l’ultimo vero direttore/manager rimasto». Scrive Carolyn Smith, giudice di Ballando: «Sono senza parole. Accogliere la notizia che è mancato un amico e un volto storico di Ballando con le Stelle e un grande giornalista di Di Più». Ivan Zazzaroni: “Addio, Sandro. Addio alla tua educazione, alla tua gentilezza, al tuo amore per il lavoro, a quel modo tutto #Mayer di sottolineare i sentimenti, alla tua leggerezza, anche alle sorprese per le quali ti prendevamo in giro. Mancherai a me e alla squadra». Parole di affetto anche da Simona Ventura: «Nessuno come Sandro Mayer ha saputo, in questi anni, raccontare il nostro Paese. Dissacrante e profondamente cattolico, ironico, intellettuale e includente, ha sempre precorso i tempi. Caro Direttore, ci mancherai!».

 

Comments are closed.