Auto a guida autonoma viaggia in città, a bordo Appendino e Chiamparino

Per la prima volta un’auto a guida autonoma, «la filiera del futuro», è stata provata per le strade di una città, Torino. Occasione il Vehicle and Transportation Technology Innovation Meeting (Vtm), che si svolge oggi e domani alle Ogr di Torino, due giorni di incontri tra i massimi operatori ed esperti dell’automotive e dell’innovazione nella mobilità. Passeggeri d’eccezione la sindaca Chiara Appendino e il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

«È stata una bellissima esperienza, fino ad ora non c’era mai stata la possibilità di farlo in un ambiente urbano e questo testimonia come Torino e Piemonte siano pronti a sperimentare la guida autonoma –
commenta la prima cittadina -. Siamo molto orgogliosi che oggi, per la prima volta, un’ auto a guida autonoma abbimo fosse il futuro». «Io sono all’antica, sono abituato a tenere ben salde le mani sul volante, ma rapa viaggiato su strada. Questo significa vedere nel presente quello che fino a qualche mese fa pensavapresenta un bel pezzo di futuro», aggiunge Chiamparino ricordando che «si sta lavorando all’area di testing e la città di Torino è la prima ad aver aderito al 5G. La sensazione è di stupore, ma anche di grande orgoglio. Vediamo nel presente ciò che fino a poco fa pensavamo fosse il futuro».

Comments are closed.