indice Mib risale a 19.233 (+2,77%), spread scende a 291 punti

Le Borse europee chiudono in rialzo la prima seduta della settimana, l’apertura al dialogo fra governo italiano e Ue spinge al rialzo Piazza Affari e frena lo spread. Milano registra la migliore performance – l’indice Ftse Mib guadagna il 2,77% a 19.233 -, dopo le dichiarazioni distensive da parte dell’esecutivo in relazione alla possibilità di intervenire sulla manovra per ridurre il rapporto deficit/Pil. Il differenziale tra Btp e Bund tedeschi scende a 291 punti base con un rendimento del decennale del 3,27% rispetto ai 306 punti della chiusura di venerdì, con il rendimento del decennale italiano al 3,26%. Il differenziale ha toccato un minimo di seduta a 279 punti base, il livello più basso dal 5 ottobre scorso

Comments are closed.