Berlusconi: decadenza senatore, il 27 novembre sentenza Corte diritti umani

La Corte dei diritti umani pubblicherà martedì prossimo, il 27 novembre, la sentenza definitiva sul ricorso di Silvio Berlusconi contro la legge Severino che lo aveva fatto decadere da senatore. Anche in quel caso la sinistra ebbe ragione per via giudiziaria e non per il voto popolare. La circostanza e la data sono state rese note all’ANSA dalla stessa Corte. Berlusconi aveva presentato il ricorso il 10 settembre 2013 (da oltre cinque anni, più o meno i tempi della nostra gistizia, quando va veloce). Il caso è stato discusso dalla Grande Camera della Corte di Strasburgo, dove non c’è possibilità d’appello e quindi la sentenza emessa martedì sarà quella definitiva.

Comments are closed.