Lamezia Terme (Cz): Belen accende la sigaretta, aereo costretto all’atterraggio d’emergenza

Come racconta il Quotidiano della Calabria, la showgirl argentina ha seminato il panico su un aereo privato mentre, insieme ad Andrea Iannone, era sul volo che da Ibiza avrebbe dovuto portare la coppia in vacanza in Grecia. Belen ha avuto la brillante idea di accendere una sigaretta, facendo scattare l’allarme e costringendo il comandante a un scalo d’emergenza a Lamezia Terme. Il comandante ha anche denunciato Belen per la violazione, ma la controparte ha sostenuto che si trattasse di una sigaretta elettronica.  Dopo l’atterraggio Belen e Iannone hanno dovuto attendere diverse ore nello scalo in attesa di un altro aereo privato, perché il comandante del primo volo avrebbe rifiutato di rimettersi ai comandi.

 

Comments are closed.