La Regione scende in campo per la Tmm

La Regione scende in campo per la Tmm, l’azienda di Pontedera (dell’indotto Piaggio) che è stata posta in liquidazione. La procedura di licenziamento per gli 85 dipendenti è stata avviata ma la Regione, insieme alla prefettura di Pisa e al Comune di Pontedera, sta cercando di scongiurare la cessione delle attività produttive della fabbrica, che fa capo al gruppo Cls di Torino.
La richiesta di sospensione delle procedure di liquidazione, precisa la Regione, è stata motivata anche con lo scopo di allentare un eventuale stato di tensione sociale e sindacale, oltre che per individuare le possibili strategie di soluzione.

Il consigliere del presidente Rossi, Gianfranco Simoncini, ha sottolineato che gli obiettivi per la Regione, in questa vicenda, sono la continuità produttiva ed occupazionale e il mantenimento delle commesse Piaggio sul territorio pisano.
Di conseguenza si attiverà per verificare se ci sono interessi ed eventuali acquirenti per questa azienda ed anche nei confronti della Piaggio.

Comments are closed.