Indice di sportività, Livorno sul podio

I 30 indicatori statistici della classifica dell'”Indice di sportività 2017″, frutto della collaborazione tra Il Sole 24 Ore e gruppo Clas, premiano la provincia di Livorno che guadagna il terzo posto a livello italiano (con 866,9 punti). Battuta d’arresto, invece, per Firenze: dopo il primo posto nel 2015 e il terzo nel 2016, il 2017 si chiude in settima posizione (729,8%).
Nella graduatoria troviamo poi Pistoia (24esimo posto), Siena (35°), Lucca (36°), Pisa (38°), Prato (47°), Arezzo (61°), Massa (64°) e Grosseto (84°).
Per quanto riguarda le classifiche della varie categorie, la provincia di Livorno è in testa in Italia negli sport individuali. Negli sport di squadra Firenze è all’ottavo posto, nella classifica “sport e società” (la graduatoria risultante dall’insieme dei parametri legati ad aspetti prevalentemente non agonistici dello sport) Livorno è la prima provincia toscana (12°posto).
Nella sezione sport di squadra, Massa è al primo posto in Italia per il calcio (giocatori professionisti). Per gli sport individuali primato italiano per Prato nel tennis e per Livorno negli “altri sport indoor” (ginnastica, judo, scherma, tennis tavolo, lotta, pugilato, pesi, badminton, tiro a segno).
Nella classifica regione per regione, la Toscana rimane stabile: settimo posto, con 524,2 punti. L’indice di sportività 2017 incorona il Trentino Alto Adige, seguito da Liguria e Friuli Venezia Giulia.

Comments are closed.