Firenze, arresti attentato Capodanno: Minniti si congratula con la polizia fiorentina

Anche il ministro dell’Interno, Marco Minniti, si è voluto congratulare con il capo della Polizia Franco Gabrielli per l’operazione eseguita dalla Polizia di Stato, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Firenze, che ha portato all’arresto dei presunti autori dell’attentato di Capodanno a Firenze nel quale rimase gravemente ferito l’artificiere della Polizia, Mario Vece, investito dall’esplosione di un ordigno artigianale.

«L’operazione della Polizia che ha interessato diverse città italiane – ha sottolineato il ministro Minniti – rappresenta un successo di alto livello conseguito attraverso una complessa e articolata attività investigativa svolta dalla Digos di Firenze, Roma e Lecce e dal Servizio centrale antiterrorismo, che hanno lavorato permesi in stretto contatto con la magistratura. L’operazione – ha proseguito Minniti – assume un significato particolare perché in coincidenza con il rientro del sovrintendente Mario Vece ai compiti operativi della Squadra mobile di Firenze».

 

Comments are closed.