Colussi investe a Tavarnelle con le risorse Cdp

Cassa depositi e prestiti ha concesso un finanziamento da 20 milioni di euro alla Colussi Spa: i fondi serviranno all’azienda alimentare per il rinnovo tecnologico, l’incremento dell’efficienza energetica e la sicurezza ambientale dei siti industriali di Fossano (Cuneo) e Tavarnelle Val di Pesa (Firenze).

Grazie anche a queste nuove risorse concesse, Colussi introdurrà innovazioni sulle linee produttive con benefici in termini di incremento della capacità produttiva; incremento dell’efficienza energetica e riduzione dell’impatto ambientale; mantenimento di elevati standard di sicurezza ambientale; miglioramento della qualità dei prodotti; aumento dell’efficienza complessiva degli stabilimenti, riducendo gli scarti di lavorazione e i consumi medi per singolo prodotto.

Quello di Tavarnelle è uno degli stabilimenti dove Colussi produce biscotti, merendine, fette biscottate, cracker, pane morbido e pancarré: nello stesso sito vengono anche prodotte le specialità dolciarie tipiche regionali, come ricciarelli, panforte e cantuccini (è di Colussi lo storico marchio Sapori), e altre bontà di alta pasticceria.

Comments are closed.