Marina di Massa: 72enne annega, forse per un malore. Inutili i soccorsi

Un 72enne è annegato nelle acque di Marina di Massa. L’uomo, Osvaldo Incerti, originario di un paese in provincia di Reggio Emilia, ha fatto colazione col bagnino dello stabilimento balneare del quale è ospite. Poi il pensionato emiliano è entrato in acqua verso le 10:30 davanti allo stabilimento ed è stato probabilmente colto da un malore. Immediatamente sono corsi in suo aiuto tre bagnini che lo hanno issato su un patino di salvataggio e hanno cominciato a praticargli il massaggio cardiaco, mentre un quarto li aspettava sulla battigia con un defibrillatore. Quando l’anziano però è arrivato sulla battigia era in arresto cardiaco e tutti i tentativi di rianimarlo sono risultati vani.

 

Comments are closed.