Da Unicredit 16,2 milioni all’agricoltura

Sostenere le micro, piccole e medie aziende agricole nella realizzazione di opere di miglioramento e conduzione dell’azienda stessa: questo lo scopo di Agribond 2, prodotto finanziario proposto da Unicredit, che in Toscana metterà a disposizione 16,2 milioni di euro, nel solco dell’accordo “Coltivare il futuro” sottoscritto a marzo 2016 tra la banca e il ministero delle Politiche agricole per sostenere gli investimenti e favorire l’accesso al credito delle imprese operanti nel settore agroalimentare italiano.

Agribond 2 è destinato a finanziare la realizzazione di opere di miglioramento fondiario; gli interventi per la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione tecnologica, la valorizzazione dei prodotti e la produzione di energia rinnovabile; la costruzione, l’acquisizione o il miglioramento di beni immobili per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse; l’acquisto di bestiame, nuove macchine e attrezzature.

Comments are closed.