Il food delibery di Foodora arriva a Firenze

Foodora, tra le più importanti aziende nel campo del “food delivery”, già operativo in Italia a Milano, Torino e Roma, a partire da oggi è presente anche a Firenze con il servizio di consegna di piatti a domicilio di oltre 50 ristoranti partner.
I cittadini di Firenze potranno ordinare tramite il sito www.foodora.it (prima è necessario registrarsi), oppure tramite l’applicazione disponibile su tutti gli smartphone e tablet Ios e Android, i piatti dei loro ristoranti preferiti e farseli recapitare a casa o in un ufficio, entro 35 minuti dal momento dell’ordine.
Per effettuare il servizio di consegna dei piatti a domicilio, Foodora si avvarrà della collaborazione di circa 30 rider indipendenti, i fattorini in scooter o biclicletta (su cui ci sono state numerose polemiche, relative alle condizioni di lavoro e alle forme contrattuali utilizzate): l’azienda prevede di rinforzare il personale a disposizione entro la primavera 2017.
I ristoranti partner a Firenze comprenderanno diverse tipologie di cucina, come sushi, pizza, hamburger, e etnico. Il costo per la consegna è di 2,90 euro, con un ordine minimo di 10 euro, e il pagamento avviene digitalmente, in fase di chiusura dell’ordine, tramite carta di credito e piattaforma Paypal.
«L’avvio delle nostre attività a Firenze completa gli obiettivi strategici di sviluppo in Italia previsti per il 2016 – osservano Gianluca Cocco e Matteo Lentini, direttori generali di Foodora in Italia -. Dal nostro arrivo in Italia nel 2015 il mercato si è dimostrato particolarmente ricettivo nei confronti del nostro servizio, sintomo di una piena soddisfazione da parte dei ristoranti partner e dei clienti finali; siamo quindi particolarmente felici di poter dedicare le nostre attenzioni anche ad una clientela esigente e attenta alla qualità come quella fiorentina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Toscana24

Comments are closed.