Governo Gentiloni: squadra fotocopiata da Renzi senza i verdiniani, che non voteranno la fiducia

Paolo Gentiloni ha accettato l’incarico di formare un nuovo governo. Il presidente del consiglio incaricato ha illustrato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella la lista dei ministri. Alle 20 è atteso il giuramento.

Ecco la lista dei ministri del nuovo governo:

Esteri – Angelino Alfano

Interno – Marco Minniti

Giustizia – Andrea Orlando

Economia – Pier Carlo Padoan

Sviluppo Economico – Carlo Calenda

Coesione territoriale – Claudio De Vincenti

Agricoltura – Maurizio Martina

Ambiente – Gian Luigi Galletti

Trasporti – Graziano Delrio

Lavoro – Giuliano Poletti

Scuola – Valeria Fedeli

Turismo – Dario Franceschini

Trasporti – Graziano Delrio

Salute – Beatrice Lorenzin

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio – Maria Elena Boschi

Ministri senza portafoglio:

Rapporti con il Parlamento – Anna Finocchiaro

Semplificazione e P.A. – Marianna Madia

Affari regionali – Enrico Costa

Coesione territoriale e mezzogiorno – Claudio De Vincenti

Sport – Luca Lotti

«Ho cercato di conciliare l’esigenza di tempi stretti, così come indicato dalle parole di Sergio Mattarella, con quella di ascoltare tutti», ha affermato Gentiloni.

 

Comments are closed.