Pensioni: la prossima rata il 3 gennaio, dal 2017 verranno pagate il secondo giorno bancabile

inpsForse molti non se lo ricordano, ma l’INPS sul suo sito alla voce informazioni a giugno aveva avvertito che: «a decorrere dall’anno 2017 i pagamenti sono effettuati il secondo giorno bancabile di ciascun mese.»

Quindi le pensioni verranno riscosse non il 1 gennaio, giorno festivo, e neppure il 2, ma il 3 gennaio 2017 secondo giorno bancabile del mese. Fino ad oggi il CDA dell’Inps aveva disposto che il pagamento delle pensioni avvenisse il primo giorno non festivo del mese. Il decreto del governo ha modificato la norma e ha stabilito che in futuro dal primo giorno si passa al secondo e che da giorno non festivo si passa a bancabile. Un’altra fregatura appioppata ai pensionati dal duo Renzi-Boeri.

La valuta degli emolumenti sarà spostata talvolta non di un solo giorno con un ulteriore slittamento dei pagamenti. Prendiamo ad esempio il mese di giugno 2017 pagamento pensione presso gli uffici postali il 3 , presso le banche il 5: 1 giugno giovedì (il primo giorno bancabile), il 2 festivo, 3 sabato (secondo giorno bancabile per le Poste) 4 domenica, 5 lunedì (secondo giorno bancabile per la banca).

 

Comments are closed.