Chapeco (Brasile): folla commossa ai funerali delle vittime della sciagura aerea in Colombia

Funeral for the members of Chapecoense dead in plane crashI campioni sono tornati. I tifosi della Chapecoense hanno cantato in coro all’ingresso nello stadio delle bare delle vittime della sciagura aerea di lunedi’ scorso in Colombia.

Le salme delle vittime brasiliane della sciagura aerea di lunedì scorso in Colombia sono giunte all’aeroporto di Chapeco, nello stato meridionale di Santa Catarina, a bordo di due aerei della Forza aerea brasiliana (Fab). All’aeroporto era presente il presidente brasiliano, Michel Temer, accompagnato dall’ambasciatore colombiano in Brasile, che ha accolto le bare con gli onori militari. Le salme sono state poi trasportate a bordo di tre camion fino all’Arena Conda, lo stadio della Chapecoense, dove si è tenuta la cerimonia funebre.

Il piccolo stadio, da 17 mila posti, era gremito, nonostante la pioggia, da una folla di tifosi e cittadini. Le 50 bare di calciatori, tecnici, dirigenti e accompagnatori, più quelle dei giornalisti locali che seguivano la squadra, sono trasportate a spalla da militari e disposte sotto una tettoia per ripararle dalla forte pioggia. Al fianco delle bare trovano posto familiari, amici e compagni di squadra delle vittime, confortati da psicologi e personale della Chapecoense. Momenti di forte commozione tra i tifosi, in piedi ad applaudire in silenzio con la pioggia che, sui volti, si mescolava alle lacrime.

 

Comments are closed.