Firenze: boscaioli in Mugello lavoravano al «nero». Scoperti dalla Guardia di Finanza

guardia-finanzaGli agenti della Guardia di Finanza di Firenze hanno scoperto 4 operai romeni al «nero» che svolgevano l’attività di boscaioli sulle montagne del Mugello, in totale inosservanza delle disposizioni previdenziali ed assistenziali, mentre un operaio albanese è risultato essere assunto in modo irregolare. La ditta che dava loro lavoro è stata segnalata alla Direzione territoriale del lavoro con la proposta della sospensione dell’attività.

L’operazione è stata compiuta dalle Fiamme gialle di Borgo San Lorenzo, in collaborazione con i militari di Pisa che, con un elicottero, hanno sorvolato le zone dove si stava compiendo il taglio dei boschi. Dopo una serie di controlli, anche sulla sicurezza, gli imprenditori sono stati sanzionati amministrativamente per 18 mila euro.

 

Comments are closed.