Firenze, tramvia: 3 dicembre riapre il sottopasso allo Statuto

86-cantiere-tramvia-statutoIn dettaglio sarà riaperta in via dello Statuto e nel sottopasso ferroviario la corsia lato destro: poi i veicoli mantenendosi sulla corsia di destra arriveranno fino a via Tavanti per riprendere e poi via Celso-via Alderotti raggiungendo così Careggi. In via Guasti è già aperta anche la corsia verso piazza Muratori: da sabato i veicoli provenienti da piazza Vieusseux potranno svoltare a destra in piazza Muratori (che nel tratto Guasti-Milanesi cambia di senso) per raggiungere via Milanesi.
I veicoli provenienti da viale Lami avranno a disposizione due corsie con preselezione in corrispondenza della curva a fianco del sottopasso: con la corsia lato edifici potranno svoltare solo a destra in via Pagnini; con quella a fianco del sottopasso (su cui si immetteranno anche i veicoli provenienti dal sottopasso ferroviario) potranno invece svoltare in via Pagnini, proseguire a diritto in via Guasti e svoltare in piazza Muratori.
Nessun cambiamento nelle strade che sfociano in via dello Statuto, in via XX Settembre e in viale dei Cadorna. Via XX Settembre resta a doppio senso di circolazione, come piazza della Costituzione. I veicoli provenienti da viale dei Cadorna potranno proseguire diritto o svoltare a destra imboccando il sottopasso ferroviario.
Per quanto riguarda gli attraversamenti pedonali, i pedoni provenienti da viale Strozzi-viale Milton per attraversare il ponte di Statuto dovranno utilizzare l’attraversamento della corsia di superficie di viale Milton, poi il marciapiede del ponte, continuare su via XX Settembre sul marciapiede lato Mugnone fino al primo attraversamento pedonale.
Infine, entro dicembre sarà aperta anche la corsia lato sinistro di via dello Statuto in direzione di piazza della Costituzione. Da quel momento i veicoli provenienti da viale dei Cadorna potranno svoltare a sinistra per imboccare anche la corsia di Statuto verso piazza della Costituzione.

 

Comments are closed.