Carrozza Presidente dei Bioingegneri italiani

carrozzaL’ex ministro dell’Istruzione (fino al 2014) e ex rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa Maria Chiara Carrozza è stata eletta presidente del gruppo nazionale di bioingegneria, in rappresentanza di professori e ricercatori impegnati in questo settore.
Il gruppo promuove e coordina le attività di ricerca e formazione in riferimento a bioingegneria industriale, bioingegneria elettronica e informatica.

Carrozza (nella foto), nata a Pisa nel 1965, succede a Riccardo Pietrabissa: nella sua squadra anche Riccardo Bellazzi dell’Università di Pavia e Maria Gabriella Signorini del Politecnico di Milano: «Sono contenta per questa nomina, per me è un grande onore – commenta il nuovo presidente -. Mi metterò subito a lavoro insieme ai componenti della Giunta per proseguire e rilanciare il lavoro a sostegno di formazione, ricerca e sviluppo nella bioingegneria. Queste aree sono strategiche per il futuro del Paese, come dimostrato anche dai recenti investimenti del Governo per la creazione del Tecnopolo di Milano e per la rete di Centri di competenza di industria 4.0».

 

Comments are closed.