Biennale Enogastronomica: gli appuntamenti imperdibili della seconda settimana

biennale enogastronomicaProsegue con successo la manifestazione che fino al 28 novembre riunisce a Firenze il mondo del food in un calendario pieno di gusto e cultura

Prosegue con successo la Biennale Enogastronomica di Firenze 2016, che fino al 28 novembre riunisce nel capoluogo toscano il mondo del food in un calendario pieno di gusto e di cultura.

Sono tantissimi i visitatori che quotidianamente affollano la Casa della Biennale che, per questa V edizione trova la sua straordinaria sede nell’ex centro arte contemporanea EX3 (Viale Giannotti, 81-85).

Proprio all’EX3, tra gli appuntamenti più attesi della seconda settimana di Biennale, giovedì 17 novembre arriva “PanettOne” (dalle ore 15 alle ore 21), durante il quale alcune delle migliori pasticcerie nazionali propongono il loro panettone ed altri prodotti della tradizione natalizia. La serata sarà accompagnata da una degustazione di tè di Marcela V.Esteban e il suo Tealicious mentre la torrefazione Mokaflor presenta il workshop “Caffè filtro e brewing: quando una tazza di caffè diventa un prodotto gourmet”. Seguono assaggi.

Venerdì 18 novembre la Biennale propone un viaggio nei sapori e nella tradizione enogastronomica di una delle Isole più affascinanti del Mediterraneo con “Elba taste” un’intera giornata dedicata a degustazioni, cooking show e presentazioni di volumi.

Sabato 19 e domenica 20 novembre la Casa della Biennale accoglie invece un’edizione speciale del “Florence Wine Event”, dedicata ai vini di qualità. I produttori raccontano al pubblico le loro etichette, la loro storia e i loro territori, per far apprezzare ciò che si gusta nel bicchiere. Al Florence Wine Event 2016 sono presenti elementi della tradizione italiana che da sempre accompagnano il vino: pane, olio e salumi e non mancheranno interessanti cooking show. Tante le curiosità della due giorni: tra queste la possibilità di degustare anche il sake. Dal Giappone infatti arrrivano due produttori storici, Mr. Mikunihare e Mr. Sekiya, le cui cantine sono attive da più di duecento anni.

Lunedì 21 novembre ecco invece Il meglio di…. (dalle ore 13 alle 20). I produttori nazionali di pasta, riso, olio, formaggi e salumi propongono le loro eccellenze mentre sette chef italiani realizzano altrettanti cooking show.

Alle ore 19.00 “Galeotto fu il risotto” spettacolo di e con Leonardo Romanelli.

Martedì 22 novembre si disputa l’attesa finale de “Il futuro è giovane”, concorso tra studenti delle scuole alberghiere che si sfideranno davanti al pubblico dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

A partire dalle ore 18 invece ecco popEating lab cooking demo. 4 chef per 4 visioni di cucina contemporanea, evento gratuito con assaggi su prenotazione (tel 3453397052)

Ricco anche il programma del FUORI BIENNALE che fino al 20 novembre propone I scream 4 Icecream. Il Ristorante Essenziale di Piazza di Cestello 3 a partire dalle ore 20.00, ospita quattro gelatieri che preparano e raccontano il loro gelato mentre lo chef Simone Cipriani lo utilizza per i suoi piatti. Per info e prenotazioni: 055/2476956.

Giovedì 17 novembre la Biennale torna in Freccia: in collaborazione con Trenitalia assaggi di Toscana verranno offerti ai viaggiatori che faranno tappa nel Freccia Club della Stazione di Santa Maria Novella.

Venerdì 18 novembre al Mercato Centrale di San Lorenzo dalle ore 19 è tempo di Trippa e non solo, mentre alle ore 20 la Biennale partecipa alla cena di raccolta fondi “All’opera per l’A.T.T.” (prenotazioni 3356586211).

Domenica 20 novembre a Roma, l’Hotel Radisson Blu ospita Life of Wine un evento unico nel mondo del vino interamente dedicato alle vecchie annate. Info e prenotazioni: info@studioumami.com

L’erotico Bollito” è invece la cena a base di bollito che il ristorante Dolce Vita di Piazza del Carmine 6/7 R propone per la sera di martedì 22 novembre. Prenotazione obbligatoria al numero 393 9307662.

E infine, anche durante la seconda settimana sono tanti anche gli appuntamenti con la cultura: presentazioni di libri e mostre fotografiche faranno della “Casa della Biennale” un piccolo universo tutto da gustare.

Il progetto Biennale Enogastronomica è sostenuto dalla Camera di Commercio di Firenze con il patrocinio della Regione Toscana, della Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Firenze.

Il programma completo e tutte le informazioni su www.biennaleenogastronomica.it

Facebook: Biennale Enogastronomica

Comments are closed.