Oggi è il 4 novembre, 50 anni dall’alluvione

logot24Ricorre oggi, 4 novembre, il cinquantesimo anniversario dell’alluvione che sconvolse Firenze, provocando 35 vittime travolgendo uno dei luoghi simbolo della cultura italiana nel mondo. Nel corso della giornata sono in programma numerosi eventi, ad alcuni dei quali sarà presente anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nel corso delle celebrazioni sarà anche presentato in anteprima il documentario “Firenze 66 – Dopo l’alluvione”, prodotto da Alkermes e Sky Arte e diretto dal regista fiorentino Enrico Pacciani che, in collaborazione con il Miur e la Fondazione Cassa Risparmio di Firenze sarà poi proposto alle scuole di Firenze e provincia.

La giornata si apre alle ore 9 quando Palazzo Vecchio accoglierà gli “Angeli del fango” per un Consiglio comunale straordinario in programma nel Salone dei Cinquecento alla presenza del sindaco Dario Nardella. Qui avverrà la presentazione ufficiale del francobollo dedicato agli angeli del fango con il presidente di Poste Italiane.

Tra gli appuntamenti più attesi della giornata, nel pomeriggio è in programma la riapertura del Lungarno Torrigiani, messo in sicurezza dopo il crollo del 25 maggio scorso. La riapertura sarà preceduta dal passaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che sarà presente anche alla cerimonia di ricollocazione del restauro dell’Ultima cena di Vasari in Santa Croce.

Alle 17, i riflettori tornano sul Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio dove, alla presenza del presidente Mattarella, si darà il via alla cerimonia ufficiale per l’anniversario dell’alluvione. In programma la proiezione del video a cura di #ItaliaSicura (Presidenza del Consiglio dei Ministri) sui lavori per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico del tratto fiorentino dell’Arno e delle immagini della città alluvionata riprese dai documentari video “Firenze novembre 1966” di Mario Carbone, restaurato per l’occasione.

alluvione FirenzeAnche l’ateneo fiorentino partecipa alle celebrazioni con un convegno, organizzato nell’aula magna dell’Università di Firenze (Piazza San Marco 4), dal titolo “L’alluvione, le alluvioni. Memoria e azione”, promossa da Comitato Firenze 2016, Consorzio interuniversitario per l’idrologia e Gruppo italiano di idraulica.

Alle ore 18, le celebrazioni si spostano alla Palazzina Reale di Santa Maria Novella dove sarà proiettata una selezione di immagini partecipanti al challenge fotografico su Instagram dal titolo #ArnoGo: quasi mille gli scatti pubblicati, aventi come soggetto l’Arno e la sua architettura.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Toscana24

Comments are closed.