Porto di Piombino: elettricista muore folgorato mentre fa manutenzione su un traghetto. Nuova tragedia sul lavoro in Toscana

porto di piombinoA poche ore dalla morte del camionista nel porto di Livorno, travolto da un muletto, nuova tragedia sul lavoro in provincia di Livorno. Un elettricista è morto stamani, 24 luglio, nel porto di Piombino, mentre faceva manutenzione in un ascensore interno a un traghetto della compagnia Blu Navy, che collega Piombino a Portoferraio (Livorno). Al momento dell’incidente la nave non era in servizio e non aveva passeggeri a bordo. L’uomo sarebbe rimasto folgorato. L’incidente è avvenuto intorno alle 7.20 e quando il personale del 118 è giunto sul posto per l’operaio non c’era più nulla da fare. A bordo del traghetto sono saliti anche gli agenti della polizia scientifica per ricostruire la dinamica dei fatti.

 

Comments are closed.