Platea Cibis sbarca a Viareggio: dal 14 al 17 luglio Street Food di qualità nella Pineta di Ponente

platea cibis_prodotti sicilianiLa tournée nazionale di Platea Cibis, la kermesse dedicata alla cucina popolare e di strada, farà tappa a Viareggio, in Pineta di Ponente, da giovedì 14 a domenica 17 luglio, con orario continuato dalle 10 alle 24, il tutto a ingresso rigorosamente gratuito. La manifestazione sta facendo riscoprire e gustare ad ogni sua tappa il meglio dello street food e della cucina popolare con i suoi stand di specialità italiane ed internazionali: dai cannoli siciliani ai gustosi arrosticini abruzzesi, dal panino col lampredotto alla vera paella spagnola, passando per i pecorini sardi, lo strudel e i panzerotti, solo per citarne alcuni. Dolce, piccante, speziato, tante le sfumature del gusto che si potranno trovare; chi è alla ricerca di qualcosa di rinfrescante e dissetante non avrà problemi poiché tanti sono i vini, le birre e i liquori, rigorosamente artigianali, che lo aspettano in piazza. I visitatori potranno provare nuovi sapori, pranzando per esempio con un souvlaki greco, facendo merenda con un babà e concludendo a tarda serata con bel fritto misto in un percorso gastronomico senza confini, dove assaggiare è quasi un dovere.

Platea Cibis permetterà inoltre al pubblico di informarsi sull’origine dei prodotti che si va ad acquistare e sulla loro lavorazione, potendosi confrontare con le aziende lì presenti.

Ma Platea Cibis debutterà a Viareggio all’interno di una cornice prestigiosa, infatti giovedì 14 luglio dalle ore 18 arriva la prima Notte Bianca in Pineta di Ponente, giunta ormai alla sua settima edizione, con l’organizzazione di Confesercenti Toscana Nord e del Comune di Viareggio, una serata all’insegna dell’intrattenimento per grandi e piccini con numerose attività all’aria aperta, musica dal vivo nei chioschi, animazione per bambini, spettacoli di falconeria e dei gruppi cinofili.

L’Assessore alle Politiche per lo Sviluppo Economico del Comune di Viareggio, Valter Alberici dichiara «Torna la notte Bianca in Pineta di Ponente, una manifestazione che lo scorso anno ha riscosso un grande successo e che per questa edizione si arricchisce e si rinnova. Tante idee un solo obiettivo: restituire la pineta ai cittadini e ai turisti che, soprattutto nelle ore serali vedono come un pericolo passeggiare in quello che di fatto è il giardino di Viareggio. Dove c’è luce e vita non trova spazio la microcriminalità. Lavoriamo insieme in questa direzione: e in questa direzione va anche la riapertura dei bagni pubblici con una convenzione che mira alla collaborazione con le fasce sociali disagiate. Ringrazio tutti gli organizzatori e do l’appuntamento a cittadini e turisti nella nostra Pineta».

La Presidente di Confesercenti Versilia, Esmeralda Giampaoli aggiunge «L’appeal turistico di una destinazione è fortemente legato alla presenza di eventi e manifestazioni di risonanza e di qualità. In questa direzione è importante un lavoro certosino sul posizionamento degli eventi in un’ottica di marketing turistico e sinergie pubblico-private. La Pineta di Ponente, in particolare, è un parco cittadino unico nel suo genere, e ha tutte la caratteristiche per diventare una vera destinazione turistica.»

 

Comments are closed.