Firenze. Saldi, summer 2016

shoppingA seguito di un articolato confronto in Conferenza Stato Regioni è stata confermata la data di sabato 2 Luglio come giorno di partenza dei saldi estivi.

Per i saldi invernali confermata la data del primo giorno antecedente l’Epifania, salvo il caso in cui detto giorno coincida con il lunedì (in tal caso l’inizio dei saldi sarebbe anticipato al sabato).

Confermato, infine,il  divieto di vendite promozionali nel mese di Dicembre e Giugno.

 E’ di fatto stato respinto il tentativo di colpo di mano della GDO che mirava ad un ulteriore anticipo della data di partenza saldi e a una generale deregulation delle vendite promozionali”, sottolineano dalla Fismo Confesercenti Firenze, l’associazione che riunisce la maggior parte del dettaglio abbigliamento sul territorio.

“La stagione è stata fortemente condizionata da un meteo ormai impazzito, che ci ha regalato solo a tratti bel tempo e temperature consone al periodo, si fa notare in Confesercenti,  con un ulteriore anticipo della data di inizio si sarebbe davvero  prodotto il classico danno oltre alla beffa”.

 Ottima comunque la novità di una unica data nazionale, senza le stravaganti eccezioni degli ultimi anni, che avevano contribuito a creare un fenomeno come quello del “turismo del saldo”, con evidenti situazioni di vantaggio di alcune regioni rispetto ad altre”.

Comments are closed.