OpenImprese, Confesercenti e Google la sfida del digitale

foto 8I grandi mutamenti economici e sociali stanno imponendo una visione nuova e diversa degli strumenti con cui le aziende si confrontano con il mercato e progressivamente stanno nascendo nuovi bisogni e opportunità soprattutto in ambito digitale. Questo il tema fondamentale dell’iniziativa “Confesercenti e Google. La sfida dell’economia digitale”.

L’iniziativa si è svolta lunedì 20 giugno, presso il Foyer del Teatro dell’Opera di Firenze, alla presenza di Dario Nardella Sindaco di Firenze, Massimo Vivoli Presidente Nazionale Confesercenti, Nico Gronchi Presidente Confesercenti Toscana, Paolo Barberis Consigliere per l’Innovazione del Presidente del Consiglio dei Ministri, Diego Ciulli Manager Public Policy Google Italia, Leonardo Bassilichi Vice Presidente Nazionale Unioncamere e Presidente CCIAA Firenze, Vittorio Bugli Assessore alla Presidenza e all’Innovazione Regione Toscana, Elisa Simoni Deputato e Membro della IX Commissione (Lavoro e Telecomunicazioni) ed a moderare i lavori il giornalista Andrea Vignolini.

Nel corso dell’iniziativa è stato presentato il progetto Confesercenti “Crescere in Digitale”, e si è parlato della piattaforma “Eccellenze in Digitale” uno strumento gratuito di formazione per le PMI; entrambi si collocano all’interno del più ampio ed ambizioso  progetto OpenImprese lanciato da Confesercenti Toscana, che rientra in una strategia generale rivolta all’impresa diffusa con strumenti e idee nuove legate all’innovazione e al mondo digitale.

“Crescere in Digitale” è un’iniziativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attuata da Unioncamere in partnership con Google per promuovere, attraverso l’acquisizione di competenze digitali, l’occupabilità di giovani che non studiano e non lavorano ed investire sulle loro competenze per accompagnare le imprese nel mondo di internet. Per questo progetto Confesercenti ha messo a disposizione 30 tirocini nelle sedi regionali toscane e 2 presso la sede nazionale.

Per rispondere al complesso dei nuovi bisogni dell’impresa diffusa Confesercenti ha lanciato il progetto OpenImprese, un pacchetto di iniziative e progetti mirati alla creazione di cultura e opportunità nel mondo digitale. – ha affermato Nico Gronchi, Presidente Confesercenti ToscanaIl digitale è la strategia d’investimento per i prossimi anni, vogliamo offrire opportunità e valore alle imprese attraverso un percorso di progetti, iniziative e formazione.”

Evento 20.6_3 Evento 20.6_4 Evento 20.6_5 Evento 20.6_6 Evento 20.6_7 Evento 20.6_8 Evento 20.6_9 Evento 20.6_10 Evento 20.6_11 Evento 20.6_12

Comments are closed.