Garanzia Giovani. Finanziamenti a tasso agevolato per promuovere l’avvio di iniziative imprenditoriali promosse da giovani

giovani_lavoroForma di agevolazione:

Finanziamento a tasso agevolato senza interesse. In regime de minimis.

Finalità:

Promuovere l’avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali promosse da giovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o formazione.

Beneficiari:

Giovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o formazione che vogliono mettersi in proprio o avviare un’attività imprenditoriale.

La domanda può essere presentata da:

– imprese individuali, società di persone, società cooperative con un numero di soci non superiore a nove, associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive;

– imprese individuali, società di persone, società cooperative con un numero di soci non superiore a nove non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 60 giorni dall’eventuale provvedimento di ammissione. Scadenza e domanda

A sportello, possibile presentare la domanda, tramite www.invitalia.it, fino ad esaurimento risorse.

Attività beneficiabili:

Ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settore della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio (anche in forma di franchising). Esclusi i settori della pesca e dell’acquacoltura

Programmi di spesa compresi tra € 5.000,00 e € 50.000,00 (al netto di IVA).

Spese ammissibili

– Attrezzature,macchinari,impianti e allacciamenti;

– Beni immateriali, ad utilità pluriennale, ad eccezione di brevetti, licenze e marchi;

– Ristrutturazione di immobili entro il limite massimo del 10%;

– Saranno inoltre considerate ammissibili le spese per l’avvio dell’attività:

– Materie prime, materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti, nonché altri costi inerenti al processo produttivo;

– Utenze e canoni di locazione per immobili;

– Salari e stipendi

Specifiche del finanziamento agevolato:

E’ concesso un finanziamento a tasso agevolato senza interessi e non asisstiti da alcuna garanzia pari al 100% del programma di spesa:

– Per programmi di spesa tra € 5.000,00 e € 25.000,00: microcredito. Il finanziamento è erogato in un’unica soluzione. Il piano di ammortamento decorre dal sesto mese successivo alla data di erogazione delle agevolazioni.

– Per programmi di spesa tra € 25.001,00 e € 35.000,00: microcredito esteso. In questo caso il finanziamento è anticipato per € 25.000,00; entro 18 mesi dal provvedimento di ammissione il destinatario finale deve comunicare l’avvenuto completamento e pagamento del programma di spesa ammesso. Dopo attività di monitoraggio, è erogato il saldo e comunicato il piano di ammortamento definitivo.

– Per programmi di spesa tra € 35.001,00 e € 50.000,00: piccoli prestiti. A richiesta, entro 3 mesi dall’ammissione, erogazione del 50% del finanziamento previo pagamento di pari importo e di un dichiarazione circa la presenza dei beni in azienda. Saldo, entro 18 mesi dall’ammissione, previo completamento e pagamento del programma di spesa.

 

Comments are closed.