Fondo nazionale innovazione, uno strumento per l’innovazione delle PMI

innovazioneForma di agevolazione:

Partecipazione al capitale.

Finalità:

Il Fondo Nazionale per l’Innovazione (FNI) è uno strumento rivolto alle micro, piccole e medie imprese per consentire loro di accedere a risorse finanziarie per l’innovazione, sotto forma di partecipazione al capitale di rischio o di finanziamenti agevolati in assenza di garanzie.

Gli interventi del FNI sono attuati attraverso la compartecipazione delle risorse pubbliche in operazioni progettate, cofinanziate e gestite da intermediari finanziari, società di gestione del risparmio e banche.

Scadenza:

La domanda può essere presentata in qualunque momento.

Linee di intervento:

Il Fondo Nazionale Innovazione prevede due linee di attività.

– Partecipazione al capitale di rischio in società di capitale per valorizzare i brevetti per invenzione industriale;

– Finanziamenti di debito per valorizzare i brevetti per invenzione industriale, disegni e modelli industriali.

Linea 1. Partecipazione al capitale di rischio in società di capitale (per valorizzare i brevetti per invenzione industriale)

Cos’è:

Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha costituito fondo mobiliare chiuso denominato IPGEST, per partecipare al capitale di rischio di micro, piccole e medie aziende che realizzano programmi di investimento finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto.

Beneficiari:

Micro, piccole e medie aziende costituite sotto forma di società di capitali ubicate nel territorio nazionale che operano in un qualsiasi settore di attività economica ad eccezione del settore carboniero.

Fondo e dotazione

Il fondo mobiliare IPGEST ha una dotazione finanziaria di 40,9 milioni di €, ed è partecipato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla società INNOGEST SGR S.p.A, alla quale è stata affidata la gestione del fondo e ad essa le imprese dovranno rivolgersi

Progetti ammissibili:

L’attività di investimento del Fondo in ciascuna impresa deve essere diretta a sostenere la realizzazione di un progetto di valorizzazione economica dei brevetti.

L’impresa target può essere tanto titolare del brevetto sul quale è incentrato il progetto, tanto licenziataria del medesimo.

RISORSE FINANZIARIE PER SINGOLA IMPRESA E MODALITÀ DI INTERVENTO:

INNOGEST SGR S.p.A acquisisce quote di partecipazione delle MPMI (azioni o quote di capitale), sia di maggioranza che di minoranza, o con strumenti di semiequity (finanziamenti correlati, in misura più o meno ampia, ai risultati economici dell’impresa finanziata).

Le tranches di investimento per ciascuna impresa beneficiaria non possono superare €1,5milioni su un periodo di 12 mesi.

La durata complessiva dell’investimento dipende dalla strategia di uscita applicata dal soggetto intermediario selezionato per la gestione dell’operazione finanziaria, ma non può superare i 10 anni

Linea 2. Finanziamenti di debito (per valorizzare i brevetti per invenzione industriale, disegni e modelli industriali)

Cos’è

Nell’ambito della linea dedicata all’attività creditizia il Ministero dello Sviluppo Economico emanò nel 2011 un avviso per individuare uno o più intermediari finanziari autorizzati allo svolgimento dell’attività creditizia, i quali rendono disponibili strumenti finanziari alle imprese per la realizzazione di portafogli di finanziamenti da erogare a piccole e medie imprese a fronte di progetti basati sull’utilizzo economico di brevetti e disegni e modelli.

Beneficiari:

Micro, piccole e medie imprese ubicate nel territorio nazionale che operano in un qualsiasi settore di attività economica ad eccezione del settore della produzione primaria, della pesca, dell’acquacoltura e del settore carboniero.

Le imprese possono accedere al finanziamento anche in forma congiunta, attraverso la definizione di un “Contratto di rete”. In tal caso è necessario che il “Programma di rete” preveda esplicitamente la finalizzazione all’utilizzo economico di uno o più brevetti e/o disegni/modelli. Banche intermediarie selezionate

Banche intermediarie selezionate:

– linea “brevetti”: Deutsche Bank, Mediocredito Italiano, Unicredit

– linea “disegni e modelli”: Mediocredito Italiano, Unicredit

La domanda di finanziamento è presentata alla banca, che ne valuta la redditività sotto il profilo tecnico del brevetto/disegno/modello, quindi è valutato il merito creditizio della PMI. Se le valutazioni sono positive, la domanda di finanziamento è ammessa, il tasso stabilito, se supera un certo rating, può essere a condizioni più favorevoli di quelle di mercato.

Risorse finanziarie per singola impresa e modalità di intervento

L’ammontare del finanziamento potrà raggiungere il 100% dell’investimento ritenuto ammissibile, fino ad un massimo di €3.000.000,00. La durata del finanziamento, comprensiva di preammortamento, è compresa tra 36 e 120 mesi.

Progetti ammissibili:

Il progetto di valorizzazione di uno o più brevetti per invenzione industriale o disegni/modelli finalizzati a introdurre sul mercato nuovi prodotti/ servizi o ad aumentarne il contenuto innovativo

Tali progetti devono riguardare investimenti in attivi materiali e immateriali, quali ad esempio:

– creazione di un nuovo stabilimento; estensione di uno stabilimento esistente; diversificazione della produzione di uno stabilimento, anche mediante prodotti nuovi aggiuntivi; trasformazione fondamentale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente

– costi dei servizi di consulenza prestati da consulenti esterni,

– l’intensità di aiuto non superi il 50% dei costi ammissibili.

L’impresa può essere tanto titolare del brevetto o del disegno/modello sul quale è incentrato il progetto, tanto licenziataria del medesimo.

Nel caso di Contratti di rete è sufficiente che una delle imprese aderenti presenti tale requisito.

Requisiti dei brevetti, dei disegni e modelli:

Il brevetto di invenzione deve avere validità in Italia. Qualora non sia stato ancora concesso, è sufficiente che sia stata presentata una domanda di brevetto.

Il disegno o modello deve essere stato registrato e avere validità in Italia.

 

Comments are closed.