Successo per “Che IMPRESA, GIOVANI!” a Livorno

Che impresa, giovani!Grande successo e partecipazione per “che IMPRESA, GIOVANI!”, evento dedicato all’imprenditoria giovanile organizzato dalla Confesercenti Provinciale di Livorno in collaborazione con l’Associazione Culturale Eraclito 2000 e Italia Comfidi.

Tema centrale dell’incontro, svoltosi nella mattinata di martedì 24 maggio presso la Camera di Commercio di Livorno, la presentazione di 5 progetti innovativi d’impresa elaborati dai corsisti della XXIII edizione del Master CIBA. I ragazzi, accuratamente selezionati, durante il periodo di formazione (caratterizzata da una metodologia non tradizionale e fortemente incentrata sul lavoro in team, sullo sviluppo del potenziale nascosto e delle soft skills) in aula, hanno avuto la possibilità di confrontarsi con il mondo dell’impresa elaborando progetti riguardanti diverse aree di interesse. I progetti verranno valutati da un’apposita commissione e il migliore sarà premiato con l’attribuzione di una Borsa di Studio.

Numerosi gli spunti di riflessione, gli interventi e i contributi nel corso dell’evento: l’Assessore Regionale all’Istruzione e Formazione Cristina Grieco, l’Assessore all’Innovazione e Ricerca del Comune di Livorno Francesca Martini, il presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi, il Responsabile Turismo Confesercenti Toscana Gianni Masoni, la Direttrice Cescot Camilla Bonelli, la Direttrice del Master CIBA Diana Pardini, la responsabile progetti d’impresa Master CIBA Cecilia Taddei, il responsabile Sportello sviluppo brevetti della Camera di Commercio Giovanni Conte, i professori Marco Giannini e Serena Gianfaldoni. In sala anche una delegazione di studenti degli istituti Vespucci di Livorno e Marco Polo di Cecina.

La Confesercenti di Livorno è entusiasta del connubio instaurato con l’Associazione Culturale Eraclito 2000 ed è pronta a coinvolgere altre Confesercenti della Toscana per promuovere nuove sinergie.

Comments are closed.