Castellano verso la presidenza di Firenze Fiera

castellanoAlessandro Castellano (nella foto), amministratore delegato di Sace, è vicinissimo alla presidenza di Firenze Fiera. Sarebbe lui il nuovo consigliere d’amministrazione indicato dalla Regione Toscana, azionista di maggioranza della società, per sostituire Luca Bagnoli, presidente nel triennio 2014-16.

La designazione da parte del Consiglio regionale dovrebbe avvenire in questi giorni. Interpellato sull’identità del nuovo consigliere, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani non si è tuttavia sbilanciato: «Non posso formulare il nome, ma si sta definendo in queste ore, ed è una persona di grandissime competenze e capacità manageriali». Secondo Giani infatti c’è bisogno di una figura che «abbia tutte le condizioni per offrire la giusta managerialità per il rilancio di Firenze Fiera, che deve diventare non solo il semplice ente di gestione della Fortezza, ma deve avere la forza per lanciare il polo espositivo e motivare i grandissimi investimenti su cui la Regione farà la sua parte».

Entrato nel 2004 in Sace come direttore generale, Castellano ha contribuito alla sua trasformazione da ente pubblico in Spa. Precedentemente è stato responsabile Sud Europa nella divisione Investment banking con Deutsche Morgan Grenfell & Co, e membro del Comitato di direzione di Mediocredito Centrale. Sposato con Laudomia Pucci, ha tre figli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Toscana24

 

Comments are closed.