Le azioni per l’occupazione contenute nella Legge di Stabilità 2016

crisi economicaLa Legge di Stabilità 2016 prevede misure per l’occupazione che hanno forma di agevolazione fiscale.

– Relativamente al nuovo esonero contributivo relativo alle assunzioni a tempo indeterminato stipulabili nel 2016 (escluso il settore agricolo), per un periodo massimo di ventiquattro mesi, l’esonero dal versamento del 40% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL, nel limite massimo di un importo di esonero pari a 3.250 euro su base annua.

– Sgravio fiscale sostituisce il bonus da €80,00.

– Ripristinata la detassazione dei premi produttività, per coloro che hanno redditi fino a 50mila euro lordi annui. Le somme incentivanti inoltre non concorrono alla formazione del reddito ai fine ISEE.

 

Comments are closed.