Garanzie e contributo in conto interessi giovani professionisti e professionisti

ufficioBeneficiari:

Possono presentare la richiesta di garanzia:

– i giovani professionisti di età non superiore a 40 anni;

– gli esercenti la pratica od il tirocinio professionale di età non superiore a 30 anni che 1) hanno domicilio professionale prevalente in Toscana e 2) che, alternativamente, sono:

  • o iscritti in albi ovvero elenchi o registri tenuti da ordini o collegi professionali;
  • o iscritti ad associazioni o fondazioni con personalità giuridica, prestatori d’opera intellettuale che esercitano professioni non ordinistiche;

– gli Ordini e Collegi professionali od Associazioni professionali, anche di secondo grado aventi sede in Toscana.

Importo garanzia, interventi garantibili:

La garanzia è diretta, esplicita, incondizionata, irrevocabile, rilasciata a favore dei soggetti finanziatori per un importo massimo garantito pari al 60% dell’importo di ciascun finanziamento o di ciascun progetto innovativo o all’80% se la richiesta è fatta da giovani professioniste.

Ammesse alla garanzia le operazioni finanziarie finalizzate all’ avvio e sviluppo di studi professionali, all’acquisizione di beni strumentali, all’acquisizione di strumenti informatici, operazioni finalizzate a garantire la sicurezza dei locali.

L’importo massimo di finanziamento garantibile è:

– € 4.500,00 per gli esercenti la pratica od il tirocinio professionale e per gli appartenenti alle associazioni di professionisti prestatori d’opera intellettuale, per l’acquisizione di strumenti informatici;

– € 13.500,00 per i giovani professionisti, per spese di impianto dei nuovi studi professionali mediante: progetti di avvio e sviluppo di studi professionali; programmi per l’acquisizione di beni strumentali innovativi e tecnologie per l’attività professionale; progetti finalizzati a garantire la sicurezza dei locali.

– € 50.000,00 per Ordini, Collegi od associazioni per strutturarsi/organizzarsi;

– € 100.000,00 per il cofinanziamento di quote di progetti europei od azioni od attività che innovino i servizi professionali verso gli utenti.

Durata dell’operazione finanziaria: tra i 18 mesi e i 60 mesi.

Il contributo in conto interessi: pari al 100% dell’importo degli interessi gravanti sui finanziamenti garantiti

Ulteriori informazioni email: gabriele.grondoni@regione.toscana.it

Comments are closed.