Viareggio, dal 23 aprile torna la festa delle Pisalanche nella Pineta di Ponente

pisalanche_conferenza_stampaDalla Pasquetta ai Ponti di Primavera. Sia pure in un altro periodo rispetto alla tradizione, da sabato 23 a domenica 1 maggio tornano le Pisalanche. La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale di Viareggio, Confesercenti Versilia e Consorzio Pineta di Ponente è stata presentata ieri. Nel dettaglio la Festa di Primavera animerà la Pineta di Ponente da sabato 23 a lunedì 25 aprile e poi riprenderà giovedì 28 fino a domenica 1 maggio. Ospiti speciali la Fanfara degli Alpini, la Contrada della Madonnina del Palio dei Micci e il gruppo folkloristico La Castellana di Nozzano: tre momenti di sfilate che partiranno da Tito del Molo per concludersi sul Viale Capponi in un ideale coinvolgimento di tutta la città in un clima di festa.

Non mancheranno poi le esibizioni delle associazioni sportive con dimostrazioni di arti marziali, zumba e ginnastica salutista, le sfilate dei carri del Carnevale in miniatura e un mercatino allestito per l’intera durata della manifestazione con tipicità come il lampredotto. Sarà presente anche la sezione di Viareggio dell’Associazione Nazionale degli Alpini, che monterà in Pineta di Ponente una tenda da campo, offrendo la domenica all’ora di pranzo il “rancio” nella caratteristica gavetta in dotazione al corpo degli Alpini. «Si rispolverano le antiche tradizioni – commenta l’assessore Mei -. La Festa delle pisalanche fa parte delle usanze che i nostri nonni ricordano ancora con struggente nostalgia. La festa si svolgeva tipicamente nella giornata di Pasquetta e vedeva la pineta teatro di scampagnate, spuntini, giochi sull’erba e musica». «Vivere la Pineta – aggiunge Alberici – è un modo per riappropriarsi di uno spazio che in molti considerano terreno di microcriminalità. Questo è il primo appuntamento e altri ne seguiranno. A breve presenteremo il calendario degli appuntamenti dell’estate Viareggina: un ricco programma che toccherà tutta la città: dalle spiagge alle piazze alle pinete». «Questa – spiega Romoli di Confesercenti – è la prima di una serie di iniziative che vedranno protagonista la Pineta: sono infatti già in cantiere le Notti Bianche della prossima estate, che torneranno a essere due, già previste per giovedì 14 luglio e giovedì 11 agosto».

 

Comments are closed.