Massa Carrara: ai funerali dei due cavatori una folla in lacrime. Il vescovo: ora possiamo solo pregare

Frana Apuane: funerali cavatori MassaUna grande partecipazione di folla, ossia diverse migliaia di persone, commosse e in lacrime, hanno partecipato ai funerali di Federico Benedetti e Roberto Ricci Antonioli, i due cavatori morti nella frana sulle Apuane di giovedì scorso. Un’intera provincia, con in prima fila i colleghi cavatori, si è stretta attorno alle famiglie dei due cavatori che hanno perso la vita nel bacino marmifero di Colonnata.

Nel duomo di Massa erano presenti i sindaci di Massa e di Carrara Alessandro Volpi e Angelo Zubbani, il presidente della provincia Narciso Buffoni, il procuratore della Repubblica Aldo Giubilaro (che segue l’inchiesta), il sottosegretario alla giustizia Cosimo Ferri e tutte le massime autorità civili e militari del territorio. I partecipanti hanno applaudito l’arrivo delle bare. Il vescovo di Massa durante la cerimonia religiosa ha detto: «Oggi non possiamo fare più niente per loro. Possiamo solo pregare».

 

Comments are closed.